C Gravidanza

Consigli per le donne in Gravidanza.

La Gravidanza espone alla comparsa di gonfiore, stanchezza, sensazione di pesanteza, tensione agli arti, crampi notturni e presenta di capillari e varicopatie, specie dopo i primi 4-5 mesi correlati all'aumento di peso, all'aumento delle dimensione dell'utero ed agli ormoni placentari. 

Come regola base se intendente ricercare un figlio, sarebbe consigliata una valutazione angiologica/vascolare. Se siete già in gravidanza ed avete i sintomi su citati o similari sentire il parere dello specialista al 4-5 mese, al 7-8 mese (indicativo, a volte valutare caso per caso). 
La prevenzione gioca un ruolo essenziale in questa parte della vita, prevenire la malattia si può (Vedi anche Consigli MVC).

Gli integratori flebologici o linfologici sono in alcuni casi testate anche in gravidanza ed in allattamento, per questi sentire caso per caso il parere dello specialista.

Prevenire la trombosi in gravidanza è fondamentale, ma in caso di insorgenza state tranquille, seguite i consigli e le terapia del vostro angiologo/vascolare di fiducia e tutto andrà bene.

Ridurre l'ansia in gravidanza è fondamentale, la persona va rassicurata e non certo intimorita della propria patologia, per questo i consigli sono una pratica di vita quotidiana.

L'ansia viene facilitata da alcuni alimenti come dolci cremosi, zuccheri raffinati e latte e derivati,... la sera evitate cereali e farinacei e dormirete meglio sia voi che il vostro bebè!

Tenete presente che la tolleranza alla compressione con calze elastiche è ridotta, dunque non necessita che le portiate da quando vi alzate dal letto fin quando andate a letto, ma se le indossate dal mattino fino al pomeriggio avanzato va già benissimo, se riposate sul divano appoggiate le gambe sempre in piano e con un angolo tra esse ed il busto maggiore a 60° meglio sul fianco (ricordate che in condizioni normali la vena cava inferiore è a destra e dunque preferite il fianco destro, ma in alcuni casi il feto si pone in maniera bizzarra, dunque sentite cosa vi dice anche il vostro bambino!

Tenete sotto controllo il peso, la tendenza a crisi alimentari è frequente in gravidanza!

In gravidanza riducete il glutine, il latte e derivati del latte e la frutta, il vostro futuro bebè sarà più sano.

facilitate l'assunzione di verdure, verdurine, ortaggi e legumi, meno carne e molto pesce ed un pò di uova! Sempre in base all'immunologia del vostro gruppo sanguigno!



I consigli sono a cura del Dr. A. Cataldi - ispirati dalla pratica quotidiana e dalle linee guida internazionali.