Rhesus

Il gruppo Rh (Rhesus) nelle varie specie.

Si è visto che il fattore Rh è presente in funghi, piante e genomi umani e questo ha aperto la strada per l'identificazione di proteine eritrocitarie ed i loro omologhi del rene come trasportatori di ioni ammonio.

L'ammonio è la fonte di azoto preferita dai batteri e dai funghi e le piante acquisiscono azoto dal terreno sotto forma di ammonio. Negli animali e nell'uomo, vi sono forme assimilate di azoto, rappresentate dagli aminoacidi che sono molto preferibili per la nutrizione umana.

Nel caso degli animali ammonio produttori, questo è utilizzato per l'escrezione di azoto, invece, nel rene umano, l'ammonio è prodotto, riassorbito ed escreto come un mezzo per mantenere l'equilibrio del pH e per eliminare l'azoto inorganico in eccesso.

È interessante notare che gli antigeni Rh erano stati da tempo stati riconosciuti (1903) per il loro ruolo nelle reazioni immunitarie trasfusione incompatibile e malattia emolitica del neonato.

Anche se sono stati caratterizzati biochimicamente, un ruolo fisiologico chiaro non poteva essere assegnato. Il complesso Rh è espresso negli eritrociti e forse simile alle proteine Mep, è un eterotetramero costituito da due glicoproteine RHAG (noto anche come Rh50 per la loro mobilità elettroforetica in gel di SDS), che sono glicosilata in posizioni topologicamente simili a Mep2, e due altamente non glicosilata RHCE o RhD subunità omologhe (anche denominato RH30).

Ogni monomero contiene 12 domini transmembrana putativi, ed entrambi amminico e carbossilico termini sono citosolico. trasportatori ammonio batteriche hanno una struttura simile [16]. Il CE / D subunità del complesso presente gli epitopi del Rh antigeni D o E / E e C / c sul loro cappi esterni. Le subunità RHAG sono essenziali per l'espressione di tutto il complesso, mentre la combinazione con RHCE e RhD varia. Due diversi difetti genetici possono portare alla malattia Rhnull rara, che si traduce in mutata morfologia degli eritrociti e la fisiologia: o RhAG è mutato e quindi non traslocare il complesso Rh alla superficie della cellula, o Rh viene eliminato e RHCE è mutato contemporaneamente.

Nel loro insieme, i risultati suggeriscono che i diversi trasportatori della stessa super-famiglia non trasportano le stesse sostanze, ma utilizzano diversi meccanismi di trasporto. Questo non può essere troppo sorprendente, poiché diversi rapporti funzionali si trovano in diverse classi di trasportatori di membrana, come trasportatori di glucosio del principale super-famiglia facilitatore (per esempio, la ScHXT1 proteina di lievito rispetto alla proteina Arabidopsis AtSTP1) e trasportatori aminoacidi della aminoacido / poliammina / colina (APC) famiglia (ad esempio, la proteina umana HsCAT1 rispetto alla proteina Arabidopsis AtCAT1). In entrambi i casi, la proteina base probabilmente media un co-trasporto protonico, mentre l'altro l'intermediario monoporta.

Si potrebbe ipotizzare che le proteine Rh-like sono monoporta per l'NH3 o anti-trasportatori per l'NH4 + / cationi. Al contrario, Mep e trasportatori di ammonio AMT può o funzionare come NH3 / H + co-trasportatori o come NH 4 + monocanale.

Una interazione chimica di ammonio o ammoniaca con le proteine potrebbe spiegare perché i trasportatori di ammonio sono così selettivo per ammonio (rispetto a K +, per esempio). Potrebbe essere possibile che i membri di differenti cladi della superfamiglia riconoscono forme o non caricate o cariche del substrato. Questo misura il modello evolutivo? Le analisi filogenetiche suggeriscono che le proteine Rh e Mep / AMT hanno un rapporto ancestrale.

È interessante notare che il verme nematode e della frutta contengono sia omologhi Mep / AMT e Rh nei loro genomi. Una maggiore sequenza di piante di Arabidopsis, quella di AtAMT2, gruppi strettamente alle sequenze batteriche, che sono anche strettamente legato a sequenze di lievito.

Le sequenze archaebacterial sono strettamente correlati ad alcune sequenze vegetali e animali. All'interno di una singola specie, co-assemblaggio di diverse subunità in un complesso eteromerico può portare alla messa a punto dei mezzi di ammonio da proteine Mep, AMT e Rh.


Un albero filogenetico di Mep, AMT e le proteine Rh-like. proteine Rh e AMT / Mep si trovano in batteri, archeobatteri e eucarioti.


L'assenza di proteine Rh-like in piante superiori suggerisce che o alcune delle proteine AMT possono anche utilizzare un meccanismo di accoppiamento diverso o che altre, le proteine sequenza-correlate sono responsabili per l'esportazione di ammonio / ammoniaca. In contrasto con i mammiferi urea-espellenti, pesci i quali principalmente ammonio, attraverso le branchie.

Vorremmo pertanto prevedere che le proteine Rh-like (come AAF63256, noto anche come DrRh1) possono essere altamente espresse nelle branchie e possono essere responsabili per l'escrezione di ammonio / ammoniaca nel pesce. nei mutanti delle piante, nei topi e nei pesci che saranno ottimi strumenti per sezionare i singoli ruoli di AMT, Mep e le proteine Rh-simili nei diversi genomi e il loro contributo relativo al flusso netto di ammonio rispetto ad altri trasportatori che possono mediare il trasporto di ammonio ( quali trasportatori di potassio, Na + / H + antiportatori o Na + / K + / cotrasportatori Cl). l'analisi dell'intero genoma aiuterà anche a svelare l'evoluzione del meccanismo di trasporto dell'ammonio.


Vi sembrerà complesso, ma l'ho riportato per farvi comprendere come il fattore Rh correla in tante specie con il trasporto di ammonio e similari e che vi sono sostanze simili che hanno lo stesso ruolo. Allora perchè non accettare il concetto che in alcune malattie tale aspetto risulta importante come per le nefropatie?


Buona navigazione.