varicopatia


Le varici sono l'espressione del reflusso e del relativo squilibrio posturale dell'arto. Normalmente sono asintomatiche e diventano sintomatiche quando lo stress fasciale arriva ad un punto di rottura oppure se si associano concause che lo esaltano quale il sovrappeso, la terapia, il sesso, gli alimenti, etc.

La varice è l'espressione di una deformazione del vaso, con anomalie anatomo-strutturali e funzionali, che segue, disegnando sull'arto lo squilibrio posturale dello stesso.

I vasi che subiscono lo stress torsionale e conseguentemente della colonna ematica sono i vasi extrafasciali, ma se lo stato di malattia posturale persiste man mano a parità di condizioni anatomiche inizieranno a deformarsi anche i vasi intrafasciali ed i profondi.

Se la scienza flebologica moderna vuole meglio capire determinati schematismi emodinamici, deve imparare a comprendere il sistema posturale.

Lascio a questo punto la questione aperta, in quanto da anni ho risolto insieme ad un altro caro collega il Prof Colucci, la patogenesi di tali problematiche, ma purtroppo per i classici interessi burocratici, per la scarsa comprensione della materia e per la difficoltà di reperire ulteriori fondi per la ricerca, tutto il nostro lavoro è rimasto in un cassetto all'eccezione di qualche pubblicazione che per farle approvare abbiamo sudato sette camicie!!!

Una buona navigazione,... e viva la ricerca pura, quella che cerca di chiarire i meccanismi che sono alla base della patogenesi delle malattie e non solo per generare nuovi farmaci o presidi tralasciando le conseguenze di questi stessi sulle persone,... riflettete gente e buona navigazione.


Ricordate un aspetto importante: in primo non creare danno ed in secondo state attenti a cosa mangiate. Non fidatevi di quei medici che alla prima visita dopo 10 minuti a volte 5 vi propongono un intervento che sembra risolvere tutto! Non si risolve niente e solo per il momento palliativo, prima dobbiamo imparare a stabilizzare la malattia,... purtroppo le vie sembrano solo o chirurgica o farmacologica,... ma aggiungo anche integrativa alimentare ed in primo luogo alimentare....

A.Cataldi 

Buona navigazione,...